In realtà è facile: come pulire e distruggere la falena?

Da quelle che si riproducono in grani e legumi secchi e si diffondono in cucina, a quelle che abitano negli armadietti, le tarme purtroppo possono coprire tutti i lati solo con il caldo.

Sebbene siano paragonati alle farfalle, questi parassiti, che in realtà non appartengono alla stessa famiglia con loro, possono essere facilmente distinti dalle farfalle per il loro colore marrone e il loro aspetto notturno. Questi insetti, che si riproducono sotto forma di vermi in una varietà di vestiti, specialmente in grano, legumi secchi, vestiti di legno e lana, e ali come farfalle nella loro età adulta, danneggiano sia i vestiti che il cibo e continuano a vivere negli armadi della cucina e armadi. In quanto tale, sbarazzarsene il prima possibile è di grande importanza in termini di tutela sia dell'igiene della casa che della nostra salute.

Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo voluto spiegare i modi per proteggere la tua casa da loro, come pulire la falena che si è formata e imparare come distruggerla.

Dai ...

Il modo per proteggere dalle tarme cereali e legumi secchi: la foglia di alloro

Prima di tutto, dovresti estrarre dai loro sacchetti di plastica tutti i cereali e i legumi secchi che tieni in cucina o nel tuo magazzino e avere la bocca chiusa. Dovresti conservarlo in barattoli di vetro. Tuttavia, sfortunatamente, questa non sarà una soluzione da sola, quindi è anche necessario ottenere supporto da materiali diversi.

Il più importante di questi ingredienti è l'alloro con la bellezza del suo aroma. Per chi non ama per niente l'odore delle tarme, e quindi teme che le foglie di alloro diano il loro odore al cibo, è utile ricordargli: Le foglie di alloro non lasciano il loro profumo su materiali alimentari come legumi secchi e riso , così puoi stare tranquillo.

Come proteggere i barattoli di tè e caffè dalle tarme: Zucchero a cubetti

La foglia di alloro può essere una soluzione per cereali e legumi secchi, ma non è considerata un metodo altamente raccomandato in quanto cambierà l'odore di questi ingredienti se messi in barattoli di tè e caffè. Invece, devi mettere qualche cubetto di zucchero in barattoli da tè e caffè che tieni in barattoli di vetro e ermetici. Chiedi perché?

Perché le tarme trovano l'opportunità di riprodursi molto più rapidamente in ambienti umidi. Lo zucchero a cubetti assorbe l'umidità e l'umidità che possono verificarsi nei barattoli di tè e caffè, creando così un ambiente che è lontano dall'umidità e non consente la formazione di tarme. Naturalmente, una volta al mese o ogni 2 settimane, non bisogna trascurare di estrarre le zollette di zucchero che si mettono in questi barattoli e di sostituirle con altre nuove.

Il modo per sbarazzarsi delle tarme: come pulire la falena passo dopo passo?

Abbiamo parlato di modi alternativi per prevenire la crescita delle tarme e prevenire le tarme in cucina, ma dovresti anche imparare a combattere le tarme che si sono formate. Se le tarme si sono formate nei mobili della tua cucina e si sono diffuse ovunque, è una buona idea fare una pulizia accurata.

Prima di tutto, dovresti scoprire perché si crea fiducia e purtroppo buttare via tutti i tuoi cereali e legumi secchi di cui ti sei fidato. Quindi le falene si riproducono, vivono, contattano evacuare tutti gli armadi, Se hai un armadio in cui tieni i tuoi utensili da cucina come pentole e piatti, dovresti prendere tutti questi utensili da cucina e lavarli bene in lavastoviglie.

Il prossimo Dovresti pulire l'interno degli armadi vuoti con un aspirapolvere che disinfetti. Questa pulizia è molto importante per eliminare le uova depositate dalle tarme. Nel frattempo, dopo aver aspirato l'interno di tutti i mobili con un aspirapolvere, non dimenticate di svuotare la tramoggia dell'aspirapolvere e di rimuoverla dalla casa in modo che le uova di tarme non si riproducano in una parte diversa della casa.

Dopo questo processo Dovresti pulire accuratamente l'interno degli armadietti con acqua e aceto. Per fare questo, mescola 1 parte di aceto con 2 parti di acqua. Dopo aver immerso un panno pulito in questa miscela e averlo bagnato dappertutto, inizia il processo di pulizia spremendo l'acqua in eccesso. Dopo questo processo, se sei preoccupato per l'odore di aceto nei tuoi armadi, puoi anche risciacquare con acqua pulita e un altro panno pulito. Tuttavia, fai attenzione, non dovresti trascurare di asciugare i tuoi armadietti dopo tutti questi processi per non mantenere umido l'interno dei tuoi armadi, se possibile, dovresti lasciare le porte dei tuoi armadi aperti e lasciarli asciugare più velocemente.

Come prevenire la ricrescita delle tarme: lavanda, timo e menta

Ci sono altri modi per ottenere supporto per evitare che le tarme si ripresentino dopo la pulizia dell'armadio. Il primo è applicare l'olio dell'albero del tè all'interno del frigorifero. Questo olio vegetale, che puoi ottenere dagli erboristi, ridurrà al minimo la possibilità di tarme poiché mostrerà proprietà antibatteriche e antivirali e ridurrà al minimo l'umidità che può verificarsi.

Se non riesci a trovare l'olio dell'albero del tè o vuoi provare un metodo diverso, puoi anche preparare dei sacchetti profumati che puoi facilmente preparare a casa. Ancora una volta, mescola la lavanda essiccata, il timo e la menta, che puoi ottenere dagli erboristi, nella stessa proporzione, mettili in sacchetti di stoffa e mettili negli armadi. Questo è tutto!

messaggi recenti