10 Native Foods hanno ospitato la lezione durante ogni settimana dei prodotti locali

La proprietà domestica è di proprietà del dormitorio, tutti dovrebbero usarla.

Qui siamo entrati e abbiamo già iniziato ad avere un momento indimenticabile durante la giornata. Stiamo tornando al passato, la Settimana dei prodotti domestici che ci piaceva frequentare nella nostra scuola elementare, abbiamo detto a nostra madre una settimana fa e abbiamo fatto un po 'di spesa! Una settimana festiva a scuola, che si tiene tra il 12 e il 18 dicembre, la settimana dei beni domestici.

Certo, il punto più critico della Domestic Goods Week non è l'uso dei prodotti domestici agli occhi degli studenti, ma il cibo da mangiare e la gola da fare. L'11 dicembre le mamme entrano in cucina, i papà si fermano ai mercati. Ovunque ci si trovi nel paese, si iniziano a preparare piatti locali, si acquistano al mercato i cibi più conosciuti e apprezzati di quella regione. Gli alimenti a base di burro come le olive nelle scuole dell'Egeo, il cavolo nero e le cozze compaiono nelle scuole del Mar Nero. Albicocche secche, pancetta e altro.

Tuttavia, alcuni alimenti della Settimana dei prodotti domestici non differiscono da nessuna parte in Turchia. Senza di loro, non sarebbe considerata come la Settimana dei prodotti domestici, sarebbe incompleta. La gente sembra riversarsi nelle strade.

Ecco i protagonisti, ecco il nostro cibo che pensiamo sia l'unico prodotto interno.

Speriamo che ti venga in mente il sapore di ciascuno e che tu ricordi il nome del tuo compagno di classe alle elementari. (Il mio era Zeynep.)

Agrumi con il saluto della mela cotogna

Sono arrivati ​​i sultani della settimana, i più cari o quelli che si crede di essere amati. Se ci fosse una settimana dei prodotti domestici, questa settimana non penserebbe mai senza arance, mandarini e mele cotogne. Certo, il prodotto locale più delizioso, l'arancia e il suo team, avrebbero messo il loro peso su questa settimana, che si celebra in inverno.

Noci guidate da noci

Anche la frutta secca coltivata in varie parti del nostro paese è stata coltivata correndo alla Settimana dei prodotti domestici. Il pioniere era sempre in noci e nocciole, seguite da mandorle e gelsi secchi. Se le noci che abbiamo abbassato allo stomaco venissero inviate in pezzi, non valeva il nostro piacere.

Indimenticabile banana

Il terzo posto non scapperà mai, sarebbe sulla banana. Un nostro amico avrebbe mandato un parente da Mersin o nostro padre si sarebbe preso cura di essere Anamur mentre comprava dal mercato. Cos'era una banana ghepardo, facciamola venire dall'estero, lo avrebbe riferito Uğur Dündar quando sarebbe arrivato. La banana Anamur era altrettanto bella.

Torte nei cuori per mano della madre

La madre di uno di noi manderebbe sicuramente una torta umida al cacao e mangeremo quelle torte sui nostri volti. Poi ci guardavamo intorno in cerca di un tovagliolo, e quando non riuscivamo a trovarlo, lo mettevamo sul grembiule senza preavviso. Va bene, va bene, alcuni di noi non lo farebbero. Eravamo bambini puliti, pensavamo a nostra madre, amici giusti? : P

Panini morbidi, ciambelle, ciambelle

Sul tavolo ci aspettavano sempre torte di rose, pasticcini e ciambelle. Era considerata la più grande vittoria della giornata poter inghiottire allo stomaco pasticcini fatti con pasta gonfiata. C'erano molti amanti della torta di patate e della pasticceria, ma abbiamo potuto vedere la carne macinata solo per 3 secondi.

La bolla per bevande gassate più domestica

Anche se le nostre madri non permettevano le bibite gassate, l'unica bevanda analcolica che permettevano sarebbe quella locale. Le bibite che abbiamo comprato dal negozio di alimentari sarebbero anche le protagoniste della Settimana dei prodotti domestici. Oh, non andrebbe bene con una pasticceria zuccherata con lo zucchero? Naturalmente lo sarebbe.

Non riuscivo a fermarlo esplodendo

La madre o il padre di un amico mandava a scuola un enorme sacchetto di popcorn. Certo, era tra i cibi più piacevoli. Abbiamo mangiato manciate come non abbiamo mai mangiato popcorn prima in vita nostra. Il ricordo per noi di quei giorni è quello di cadere sullo gnomo gnomo del mais mentre guardavamo i film.

Non importa se è caldo o freddo, si mangia in ogni situazione

Le castagne sono abbastanza calde, ma che differenza fa se fa freddo? Inoltre, possiamo arrabbiarci con il nostro amico che ha portato la castagna senza mangiarla per strada? Certo stavamo mangiando le nostre castagne, il nostro piccolo stomaco stava già cominciando a gonfiarsi, ma questo è solo l'inizio, continuate a mangiare!

È più bello quando lo fa mamma

Il miglior bagel che ha messo le pietre nei bagel che abbiamo mangiato fuori era il bagel fatto dalle nostre madri. Mentre parlavamo di pasticceria, pasticceria, ciambella, improvvisamente abbiamo avuto i bagel nei nostri occhi. Avvolgeremmo il bagel come se lo vedessimo per la prima volta, e accanto ci sarebbe il formaggio triangolare. È formaggio? È un triangolo? Piena di occhi ...

Assaggia la farina di Konya

La madre di uno di noi preparava un pane integrale sano o salutare e inviava marmellate fatte in casa. Anche se la pasticceria è rimasta in secondo piano nella gloria delle ciambelle, c'erano molti dei nostri amici che hanno preferito il gusto della marmellata.

Abbiamo fame, manca poco alla fine della Settimana dei prodotti domestici. Vogliamo gustare tutti i piatti di produzione locale fino al 18 dicembre!

messaggi recenti