È difficile da mangiare, da non fare: Orksüz Halvah con "penalità" specifica per Alanya

Ammettiamolo, siamo un paese molto originale con tradizioni diverse, differenze locali, soprattutto nelle questioni legate al cibo.

Oggi saremo ospiti di un quartiere che ha ricevuto la sua parte di questa originalità e ha avviato una "tradizione halva" divertente e deliziosa.

Siamo sicuri che rimarrai sorpreso e vorrai provarlo quando imparerai la divertente storia degli halvas orfani, che è difficile da mangiare, non da fare.

Qui, giriamo la nostra rotta verso Antalya e ti lasciamo solo con un sapore locale unico ad Alanya.

"Orphan halva", uno dei sapori locali di Alanya, sorprende sia per il nome che per la storia.

Questa straordinaria halva, che appartiene al distretto di Alanya di Antalya, attira l'attenzione non solo con il suo gusto ma anche con il suo nome e la sua storia interessanti. Sebbene la storia che ha fatto sì che l'halva orfano venisse chiamato da alcune persone "halva di bue" è piuttosto triste, oggi l'halva orfano è visto come una fonte di intrattenimento.

Secondo la storia raccontata con il passaparola nel distretto, una madre e un figlio poveri vivevano quasi ogni giorno tra gli odori di halva dalla cucina di una famiglia benestante che viveva nella porta accanto. A quel tempo, lo zucchero era visto come un simbolo di ricchezza perché era un prodotto costoso e non sarebbe stato nelle case delle famiglie povere. Il figlio della povera famiglia ha iniziato a chiedere l'halva alla madre ogni giorno. Allora la madre in quel momento diluì la melassa di casa sua, la mescolò con la farina e preparò un halva. Anche se aveva un buon sapore, quando suo figlio vide l'halva, disse immediatamente "Perché questo halva è nero, l'halva del vicino è bianco", e sua madre disse: "Anche questo halva è da lui" e da quel giorno, questo halva si è preparato con la melassa divenne noto come halva orfano.

Anche se ha una storia così straziante, l'halvah orfano è un dolce che viene ricordato con grande divertimento ad Alanya al giorno d'oggi. Chiedi perché? Perché non si tratta di produrre halva, ma è abbastanza difficile da mangiare e potresti essere punito per averlo mangiato!

Bisogna stare molto, molto attenti se si mangia l'indispensabile halva delle visite degli ospiti.

Come puoi vedere, l'halvah orfano preparato con la melassa attira l'attenzione non solo con il suo colore ma anche con la sua presentazione. A causa di questa presentazione, conduce una tradizione molto divertente. Quando gli ospiti vengono a casa, l'ospite prepara immediatamente un halva orfano. Dopo che questo halva orfano preparato è stato posto sul piatto da portata, una piscina viene aperta nel mezzo e questa piscina viene riempita con burro riscaldato.

Tutti iniziano a mordere uno ad uno dallo stesso piatto da portata, immergerli nel burro nella piscina al centro e iniziare a mangiare. Qui, la prima persona che demolisce questa piscina nel mezzo viene chiamata "bue" e viene punita. Si dice che questo sia uno dei motivi per cui halva orfani è chiamato "bue halva".

La persona bandita accoglie tutti a casa ed è responsabile della preparazione dell'halva orfano il giorno successivo dell'incontro. In questo modo, questa divertente tradizione può essere continuata per anni tra amici e amici. Mis.

Cevdet Görücü, che prepara pasti fatti in casa ad Alanya, dice quanto segue sull'argomento:

"L'halva di melassa, farina e olio viene spalmato su un piatto grande quando si raggiunge la consistenza. Viene creata una vasca per mettere l'olio al centro dell'halva. Questa pozza di halva orfana è anche riempita con burro fritto. La vera storia inizia dopo. È necessario consumare accuratamente l'halva degli orfani.) Le ciambelle halvah prese dai lati vengono immerse nella pozza di burro e mangiate per raggiungere la parte della pozza. Più vicino all'ombelico, il rischio aumenta perché il primo la persona che rompe questa pozza d'olio è punita. Questa punizione è chi è nella casa del prossimo incontro e chi farà l'halva. Si chiama "bue". Deve essere sveglio per non essere un bue. Il sveglio l'uomo non fa saltare in aria questa pozza. Devi stare attento a non essere un bue. "

Per chi dice "voglio farlo anche io", diamo anche la ricetta per gli orfani halvah.

Se vuoi provare questa divertente tradizione e vedere se riesci a demolire la piscina o fare un halva che sembra così delizioso, avvicinati! Anche Cevdet Görücü e sua moglie ┼×erife Görücü, che preparano deliziosi piatti locali ad Alanya, ottengono la ricetta dell'halvah degli orfani.

"Aggiungiamo melassa a una quantità di acqua nella pentola. Quindi facciamo bollire questa miscela. Separiamo parte dell'acqua bollente della melassa in un'altra ciotola. Aggiungiamo la nostra farina all'acqua della melassa che continua a bollire. Aggiungiamo la melassa , aggiungiamo la melassa nella ciotola che abbiamo separato e mescoliamo poco a poco. Quando raggiunge la consistenza di delizia turca, aggiungiamo il burro e continuiamo a mescolare. Dopo aver alimentato il burro, lo mettiamo su un piatto un modo per formare una pozza al centro e versare il burro che facciamo friggere in un'altra padella sia sopra che sulla vasca. Così è pronto da mangiare ".

messaggi recenti