Tè di montagna adatto allo stomaco: proprietà, benefici e utilizzo

Oggi il tè di montagna è prossimo alle piante poco conosciute ma che dovrebbero essere riconosciute da tutti il ​​prima possibile!

Sarai molto sorpreso quando riconoscerai il tè di montagna, che a prima vista sembra salvia, forse anche se l'hai già visto prima, e potresti esserci passato anche se lo hai visto prima, e te ne pentirai ogni giorno non lo sai, ne siamo sicuri.

Allora non andiamo troppo a lungo, lasciamoci soli con un tè di montagna che non rifiuta il supporto per molti problemi che si verificano, dai problemi digestivi alla caduta dei capelli.

Eccoti qua, tè di montagna in tutti gli aspetti, dai suoi benefici al suo utilizzo, fino ai suoi effetti collaterali ...

Dicono anche tè plateau: che cos'è il tè di montagna?

Il tè di montagna è un'erba perenne che si trova frequentemente nel nostro paese, la cui patria è conosciuta come Europa e Asia, e quindi ha terre in entrambi i continenti. Tant'è che non sarebbe sbagliato affermare che è possibile imbattersi nelle foreste, nei cespugli, negli altipiani e ai piedi del Mar Nero occidentale, del Mediterraneo, dell'Egeo, della Marmara e dell'Anatolia sudorientale.

Questa pianta del tè di montagna, che è anche conosciuta come tè dell'altopiano tra la gente, può essere facilmente distinta da essa perché ha una struttura più dura, anche se è mescolata alla pianta di salvia. Le foglie di questa pianta, che può crescere fino a 1 metro di altezza, possono raggiungere uno spessore di circa 2-3 centimetri, e si nota subito con il suo colore verde-grigio chiaro.

È noto che la pianta del tè di montagna, che contribuisce alla nostra salute, viene utilizzata anche in medicina poiché contiene molti oli essenziali che sono benefici per il nostro corpo. Mentre ci sono più di 10 tipi di tè da giorno nel nostro paese, tra i luoghi in cui è possibile ottenere facilmente i tipi adatti al consumo ci sono ovviamente le erboristerie ei siti di shopping online che vendono prodotti naturali.

"Il tè di montagna si indebolisce?" Quelli che si chiedono qui: i vantaggi della pianta del tè di montagna

Ora che conosciamo brevemente il tè di montagna e ne abbiamo un'idea, ora è il momento di conoscere i suoi benefici! Diciamo tutto da capo: "Il tè di montagna si indebolisce?" Non saremo in grado di accontentare chi si chiede. Poiché il tè di montagna non aiuta direttamente a dimagrire, è noto per avere effetti appetitosi.

  • Avendo forti proprietà antiossidanti, il tè di montagna protegge il corpo dai radicali liberi, rafforzando così il sistema immunitario.
  • Previene malattie come influenza, raffreddore e influenza e supporta il recupero delle malattie esistenti più velocemente.
  • Crea un effetto espettorante.
  • Grazie alle sue proprietà antiossidanti, riduce al minimo il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.
  • È anche noto per avere un effetto fluidificante del sangue.
  • Supporta la rapida guarigione del problema infiammatorio che si verifica in diverse parti del corpo e previene in modo significativo il ripetersi di questo problema.
  • Facilitando la digestione, previene i dolori di stomaco e il gonfiore causati dall'indigestione.
  • Sostenendo il sano funzionamento dell'intestino, consente a problemi come gas e costipazione di passare rapidamente.
  • A causa di tutte queste proprietà, crea un effetto appetitoso.
  • Il tè di montagna, che si dice rilassi i nervi, ci aiuta anche a far fronte allo stress e ai problemi di insonnia indotti dallo stress.
  • Fa in modo che le donne mestruali trascorrano questo periodo molto più pacificamente.
  • Il tè di montagna, che aiuta anche chi ha infezioni alle vie urinarie, è efficace nel risolvere più rapidamente questo problema.
  • Infine, se usato correttamente con l'effetto degli oli essenziali nel tè di montagna, aiuta i follicoli piliferi a essere più forti nutrendo i follicoli piliferi.
  • Siamo arrivati ​​alla parte importante: come si consuma il tè di montagna?

    La pianta del tè di montagna è una pianta che viene consumata principalmente durante la preparazione del tè. È anche molto facile preparare il tè di montagna essiccato che acquisti da erboristerie o siti di shopping online. Sebbene sia sufficiente applicare i metodi che avete fatto durante la fermentazione di tante altre erbe, spiegiamolo subito a chi vuole una ricetta dettagliata.

    Ingredienti necessari per la ricetta del tè "tè di montagna":

  • 1 tazza di acqua bollente
  • 1 manciata di tè di montagna essiccato (fiori e foglie devono essere insieme)
  • Miele, limone (secondo il desiderio)
  • Come si prepara il tè di montagna?

    Puoi utilizzare due metodi diversi per preparare il tè di montagna. Per prima cosa, aggiungi il tè di montagna nell'acqua calda che hai fatto bollire e metti da parte e aspetta che si infusi per 5-10 minuti (a seconda dei tuoi gusti). Quindi filtrate il tè, separate i chicchi e se lo desiderate fate scaldare un po ', aggiungete miele e limone e bevetelo con piacere.

    Il secondo metodo è quello dell'ebollizione diretta, oggi sconsigliato ma utilizzato per piante rustiche come il tè di montagna. Trasferisci un bicchiere di acqua a temperatura ambiente e una manciata di erbe di montagna in una piccola teiera o pentola e lascia cuocere insieme per 5 minuti. Quindi filtratela come nel primo metodo, separate i chicchi e aspettate che si scaldi e consumatela con l'aggiunta di miele-limone se lo desiderate. Questo è tutto!

    Il tè di montagna può essere utilizzato sotto forma di olio che puoi trovare già pronto, oltre che al consumo. Puoi mescolare l'olio di tè di montagna che comprerai con oli benefici come l'olio di mandorle o l'olio d'oliva e applicarlo dalle radici dei capelli alle punte. Dopo aver atteso in questo modo per circa 2-3 ore, puoi lavare e risciacquare. Quindi, puoi avere capelli più sani, più pieni e più lunghi e puoi rafforzare i follicoli piliferi e le ciocche di capelli, dicci.

    Non senza sapere se ci sono danni: effetti collaterali del tè di montagna

    Imparare i benefici del tè di montagna e come usarlo non è sufficiente per sapere se ci sono effetti collaterali. Prima di tutto, non sono noti danni gravi alla pianta del tè di montagna, diciamo così.

    Tuttavia, non dovresti dimenticare che provoca nausea in caso di consumo eccessivo, non dovresti consumarne più di 2 tazze al giorno e se lo bevi ogni giorno per 1 settimana, dovresti assolutamente fare una pausa la settimana successiva. Inoltre, non è raccomandato per le donne durante la gravidanza e l'allattamento, tieni presente.

    Allo stesso modo, se hai una malattia grave, cronica o hai una natura allergica, dovresti assolutamente consultare i tuoi medici specialisti e non consumare erbe che non raccomandano.

    messaggi recenti