Wallflower Care: come coltivare un wallflower a casa?

Oggi conosciamo da vicino il fiore di gillyflower, uno dei nomi più popolari in giardini e balconi con il suo profumo fragrante e fiori colorati, e il preferito di chi ama coltivare vasi di fiori in casa.

Se vuoi allevare un gillyflower nella tua casa, ma se non sai esattamente come coltivarlo ea cosa prestare attenzione, o se hai già gillyflowers e pensi che dovresti prestare maggiore attenzione alle loro cure, incontriamoci bene sotto.

Cos'è un fiore di gillyflower, come coltivare un gillyflower a casa passo dopo passo, quali sono i trucchi a cui stare attenti nella cura di gillyflower, impariamo da tutti gli aspetti di questa magnifica pianta che ci apre con i suoi fiori colorati e rigogliosi se guardati bene . Dai ...

Cos'è un gillyflower?

La pianta del fiore di giglio è uno dei membri più profumati della famiglia delle crocifere. Ci sono più di 3500 specie di gillyflower nel mondo, ed è coltivato in abbondanza nel nostro paese e si stima che ci siano più di 500 specie diverse solo nel nostro paese. È noto che il profumo intenso e bello della pianta di gillyflower, che ci stupisce con i suoi fiori di vari colori come bianco, viola, rosa, giallo, arancio e bordeaux, è dovuto agli oli essenziali che contiene. Infatti, grazie al delizioso profumo fornito da questi oli, viene utilizzato abbondantemente in cosmetica e industria, soprattutto nella produzione di profumi.

La gillyflower, che è ammirata da tutti con il suo aspetto perché ha decine di fiori in fila su un unico stelo, è una delle piante da giardino / balcone più amate e preferite perché è una pianta perenne e può essere coltivata facilmente in casa se si prendono in considerazione punti importanti. Si sa anche della gillyflower che la sua altezza può raggiungere i 50-60 centimetri se adeguatamente curata, e le specie selvatiche possono raggiungere gli 80 centimetri.

Come coltivare una gillyflower a casa?

Dato che conosciamo brevemente il fiore di gillyflower, passiamo alla parte che ci interessa di più, la risposta alla domanda su come coltivare un gillyflower a casa. Se vuoi coltivare la gillyflower nel tuo balcone o giardino, dovresti assolutamente prestare attenzione a questi passaggi, dalla selezione del terreno all'irrigazione:

Selezione del suolo e del vaso: Dovresti assicurarti che il terreno che dovresti scegliere per la pianta di gillyflower sia ricco di humus e nutriente, e dovresti ricordare che gli piacciono i terreni ben drenati. Se non puoi piantare verdure direttamente nel tuo giardino e devi coltivarle in vaso, dovresti assicurarti che ci siano fori di drenaggio sotto di loro e dovresti scegliere piccoli vasi che non sono adatti a questo, tenendo conto che cresceranno in lunghezza.

Temperatura e luce: Dovresti anche prestare attenzione alla temperatura e alla quantità di luce dell'area in cui pianterai e coltiverai le tue verdure e proteggerai la tua gillyflower dal caldo e dal freddo estremi. Puoi coltivare i tuoi fiori di gillyflower, che sono noti per aver bisogno di più luce solare nella prima fase del loro sviluppo, in aree che non saranno esposte alla luce solare diretta ma non saranno prive di luce.

Irrigazione: Come per ogni pianta, l'irrigazione è uno dei fattori più importanti nelle piante di gillyflower. La gillyflower è una pianta che non bisognerebbe mai disidratare, ma evitare anche annaffiature eccessive. Soprattutto nei caldi mesi estivi, dovresti innaffiare regolarmente il terreno senza farlo seccare. Puoi ridurre la quantità e la frequenza dell'irrigazione durante i mesi invernali, ma dovresti comunque assicurarti che il terreno rimanga sempre umido.

Quali sono le cose a cui prestare attenzione riguardo alla cura della tappezzeria?

Suggerimenti importanti che tutti coloro che hanno una gillyflower nella loro casa dovrebbero conoscere e applicare non sono privi di classifica. Per coltivare verdure in fiore sane e abbondanti, è essenziale sapere:

  • Non dimenticare che il Sebbo è una pianta che cresce in modo efficiente in un terreno umido, e dovresti annaffiarlo regolarmente senza che il terreno si asciughi.
  • Dovresti scegliere il metodo di irrigazione a goccia come metodo di irrigazione per coltivare verdure più efficienti e sane.
  • Grazie ai drenaggi e all'irrigazione dosata che farai, dovresti evitare che il terreno rimanga troppo acquoso. Altrimenti, potrebbe verificarsi marciume sulle radici, far marcire e appassire la tua pianta, fai attenzione.
  • Non dimenticare che la pianta del fiore di giglio, che può essere piantata dal seme in qualsiasi momento durante l'anno, può fiorire entro pochi mesi se fornisci le giuste condizioni, e dovresti programmare il tuo processo di crescita di conseguenza.
  • Non dovresti posizionare la tua pianta in aree esposte a vento e luce solare eccessivi.
  • Allo stesso modo, non dovresti metterlo in zone eccessivamente ombreggiate e prive di aria, e dovresti preferire aree che ricevono luce e non hanno forti venti per fornire condizioni ottimali.
  • Se hai intenzione di piantarlo in una pentola e non su un terreno fisso come un giardino, non dovresti cambiare costantemente la posizione del vaso di fiori e interrompere il processo di adattamento della tua pianta.
  • messaggi recenti