Come fare le maschere per il viso alla vitamina C, come si usano?

Grazie alle proprietà rinfrescanti, rigeneranti, nutritive e antiossidanti delle vitamine, non c'è nessuno che non ne conosca gli effetti sia sulla salute che sulla bellezza. Ma è un fatto sconosciuto che applicarli esternamente, cioè sulla pelle, abbia molti benefici oltre a consumare cibi contenenti vitamine. Tuttavia, possiamo anche beneficiare degli alimenti che sono nelle nostre cucine e sono ricchi di vitamine.

Sentiamo sempre: cosa fa la vitamina C?

Quando si parla di vitamina C, sarebbe incompleto spiegare i suoi infiniti aspetti positivi. Diciamo che la vitamina che rafforza il sistema immunitario nel migliore dei modi, la ottieni da lì. È anche molto efficace sul rinnovamento, ringiovanimento e levigatura della pelle.

Rimuove le prime rughe leggere e le linee sottili. Aiuta a uniformare il tono della pelle, ritarda e riduce i segni dell'invecchiamento aumentando la produzione di collagene e l'elasticità della pelle.

È molto piacevole consumarlo come vitamina. Quindi come possiamo nutrire la nostra pelle dall'esterno con esso?

Cominciamo con il più semplice: applica il limone

Il limone, come altri agrumi, ha un effetto tensore oltre a contenere vitamina C. Soprattutto, migliora l'equilibrio del petrolio della pelle grassa e mista. Inoltre, è adatto a quasi tutti i tipi di pelle. Ma attenzione! Facciamo una piccola nota qui: Se hai la pelle sensibile, lascia andare quel limone.

Uso corretto del limone: Pulisci la pelle prima di andare a letto la sera. Prendi 1 cucchiaino della crema per il viso che usi nel palmo della mano, spremi il succo di un quarto di limone, mescolalo bene nel palmo e applicalo su tutto il viso e il collo, anche il décolleté. Asciuga in 5 minuti e non sporca il cuscino. Se sei ancora preoccupato, stendi un asciugamano sul cuscino e vai a dormire. Allo stesso modo, aggiungendo succo di limone alla crema per il corpo, puoi assicurarti che la pelle del tuo corpo riceva vitamina C.

Preparare maschere per il viso contenenti vitamina C in modo intenso e naturale e applicarle 2-4 volte a settimana soddisferà anche il bisogno della tua pelle di questa vitamina. Un altro punto a cui dovresti prestare attenzione è che dovresti applicare queste maschere subito dopo averle realizzate. Perché la vitamina C perde il suo effetto in brevissimo tempo.

Per una pelle pulita: maschera al miele e limone

Abbiamo detto che il limone rende la pelle bella. In questa maschera, combiniamo la caratteristica toccasana del limone con il miele, che ammorbidisce e ringiovanisce la pelle. Abbiamo una pelle più luminosa e sana. È anche possibile aumentare l'effetto di questa maschera con materiali aggiuntivi che aggiungeremo.

Materiali: 1 cucchiaio di miele, succo di mezzo limone, 1 cucchiaino di farina d'avena o pasta, 1 fiala di vitamina E o 1 cucchiaino di olio di vitamina E, 5 gocce di olio di limone.

Come: Mescolare tutti gli ingredienti fino a renderli omogenei. Se vuoi che sia una pasta, puoi aumentare la quantità di avena o miele.

Applicare la miscela sulla pelle detersa con l'aiuto di un batuffolo di cotone, delle nostre dita o di un pennello da trucco, sul collo e, se lo si desidera, anche sul décolleté. Attendere un massimo di 30 minuti e lavarlo prima con acqua tiepida e poi con acqua fredda. Puoi ripetere 2-4 volte a settimana.

Ricco di antiossidanti: maschera alla vitamina C con avocado

Gli avocado sono ricchi di molti antiossidanti, in particolare la vitamina C. Puoi consumare questo frutto contenente oli insaturi con tranquillità, così come usarlo in maschere per la pelle e soddisfare il bisogno di vitamina C della tua pelle.

Materiali: ½ succo di limone, succo d'arancia, ½ avocado, 1 albume, a scelta 1 cucchiaino di miele, farina d'avena o pasta

Fabbricazione: Pelate l'avocado maturo e schiacciatelo bene con una forchetta. Portalo a una consistenza purea. Quindi aggiungere il succo di limone e mescolare di nuovo. Infine aggiungere l'albume per fare una pasta.

Puoi anche aggiungere miele o avena se cola. Applicare sulla pelle pulita dal collo al décolleté e lasciare agire per 20-25 minuti. Lavatela prima con acqua tiepida e poi con acqua fredda.

Naturale ed economico: siero alla vitamina C.

Tra i sieri già pronti alla vitamina C, ci sono anche quelli che non contengono sostanze chimiche. Ma questi sieri sono tanto costosi quanto utili. In alternativa, puoi preparare questi sieri da solo a casa. Facciamo una piccola nota: Fai attenzione quando prendi la vitamina C in polvere, che è l'ingrediente principale di questo siero. Non utilizzare pillole di vitamina C idrosolubili. Scegli tra un prodotto naturale o un marchio cosmetico di cui ti fidi. Assicurati di usare una quantità molto piccola.

Materiali: ½ cucchiaino di vitamina C in polvere, 1 tazza di acqua potabile refrigerata bollita, 1 cucchiaino di glicerina vegetale, 1 cucchiaino di gel di aloe vera, 1 fiala di vitamina E o 1 cucchiaino di olio di vitamina E

Fabbricazione: Per prima cosa, metti l'acqua e la vitamina C in polvere in un flacone di medie dimensioni, ad esempio uno spray vuoto o un flacone per lozione venduto per i viaggi, e agitalo finché la polvere non si è ben sciolta. Quindi aggiungere gli altri ingredienti.

Applicalo sulla pelle che hai pulito prima di andare a letto, agitando di nuovo la bottiglia ogni volta e assicurandoti che gli ingredienti siano mescolati insieme. Puoi spruzzarlo o stenderlo sulla pelle con l'aiuto di un batuffolo di cotone. Questo siero dà risultati positivi soprattutto sulle pelli mature.

Se hai più di 30 anni, puoi applicare il siero regolarmente e se hai meno di 30 anni puoi applicare altri metodi regolarmente.

messaggi recenti