Come eliminare l'odore di sedano?

Le verdure che annusavamo da bambini avevano i porri all'inizio e il sedano alla seconda. Era una delle verdure che le nostre madri cucinavano con le patate e ci davano da mangiare, ed eravamo infelici perché avevamo un piccolo inganno quando si trattava di gusto. Tuttavia, poiché abbiamo appreso i suoi benefici durante il processo, eravamo abituati a consumare il sedano più frequentemente. Il suo sapore ha iniziato a diventare più delizioso. Tuttavia, coloro a cui non piaceva quell'odore specifico continuavano a essere lontani dal sedano.

Ti diamo i segreti per ridurre quell'odore. Una volta conosciuti questi segreti, vorrai cucinare il sedano in cucina più spesso e amerai il suo sapore.

Come sbarazzarsi dell'odore del sedano?

Hai comprato il sedano al supermercato e hai iniziato a pelare i gusci. Nella prima fase, l'odore del sedano potrebbe non essere aspro, ma man mano che si scurisce, l'odore aumenterà. Per questo motivo, affinché il sedano non si scurisca, assicuratevi di immergerlo in acqua e limone. In questo modo, l'odore diminuirà e impedirai che si oscuri.

Qualunque sia il limone che serve nel sedano, così fa l'aceto. Se non c'è il limone, immergi il sedano in acqua di aceto. Grazie all'aceto, il tuo sedano sarà più bianco e pulito. Metterci dentro le mele durante la cottura del sedano è un altro fattore che riduce l'odore del sedano. L'odore del sedano, in particolare della mela verde, è chiaramente soppresso.

Durante la cottura del sedano, ti consigliamo di ottenere supporto dai succhi di agrumi. Avrà un ottimo sapore e un odore minore. Diciamo già buona salute alle vostre mani e aspettiamo che la cucina cuocia il sedano, che ha poco odore!

messaggi recenti