Differenze tra bicarbonato di sodio e lievito in polvere

Sei entrato in cucina per un'enorme ricetta di torta soffiata. Mentre il tè era in infusione, hai preparato il magnifico impasto della torta. Quando si aggiungono gli ingredienti di finitura uno per uno, si nota che non c'è il lievito. Ma ora come crescerà questa torta? Un pacchetto di bicarbonato di sodio in fondo al cassetto ti fa l'occhiolino da lì. Di solito lo usavi per scopi di pulizia. A questo scopo, l'hai preso e dimenticato in un angolo. Ci metti dentro un po 'di bicarbonato di sodio senza pensare che questa meravigliosa torta non andrebbe sprecata e hai iniziato ad aspettare il risultato.

Hai qualche dubbio su cosa uscirà dal forno. Non dubitarne. Dicci gli elementi essenziali di questo lavoro. Parliamo di quali differenze ci saranno quando usi il bicarbonato di sodio quando non puoi trovare il lievito in cucina, o il bicarbonato di sodio. Diamo un'occhiata alle differenze tra bicarbonato di sodio e bicarbonato di sodio, i due dei quali sono molto mescolati tra loro.

Differenze tra bicarbonato di sodio e bicarbonato di sodio

Entrambi sono materiali con una caratteristica di goffratura e, in assenza di uno, l'altro può intervenire e fungere da rilievo. Tuttavia, per quelli di voi che si chiedono quale si adatta meglio a quale tariffa, quali differenze ci sono tra loro, iniziamo a spiegare subito. Sottolineiamo che dobbiamo utilizzare questi due materiali in modo intercambiabile, soprattutto in tutti i casi in cui non è presente il lievito o il carbonato.

Esistono serie differenze strutturali tra bicarbonato di sodio e bicarbonato di sodio. Il carbonato contiene una sostanza chimica nota come bicarbonato di sodio puro. Poiché il bicarbonato di sodio puro ha una struttura molto forte, deve essere utilizzato nelle giuste quantità. In caso contrario, potrebbe gonfiarsi troppo e rovinare il gusto dell'impasto. Il carbonato è uno degli ingredienti che dovrebbero essere usati nelle ricette con una sostanza acida. Cos'è questo materiale acido? Per esempio; Puoi pensarli come ricette con ingredienti più acidi come un po 'di succo di limone e aceto.

Il carbonato reagisce con questi ingredienti, rilasciando anidride carbonica e fa lievitare il tuo impasto. Se vuoi usare il bicarbonato di sodio quando non c'è il lievito in casa, fai attenzione a non usarlo tanto quanto la quantità di lievito specificata nella ricetta. 1 confezione di bicarbonato di sodio non ha lo stesso effetto di 1 confezione di lievito per dolci. Rivela il suo effetto aggiungendo 1,5 - 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio in quelle ricette e aggiungendo alcune gocce di succo di limone su di esso. Le torte fatte con bicarbonato di sodio avranno una consistenza più densa, i pasticcini saranno più sodi e i biscotti saranno più resistenti.

D'altra parte, il bicarbonato di sodio è una sostanza ottenuta dalla combinazione di bicarbonato di sodio e una sorta di liquido chimico. A differenza del carbonato, non necessita di alcun materiale acido per reagire. Le ricette con il lievito in polvere sono più morbide. Anche se i biscotti non vengono tritati tanto quanto nel bicarbonato di sodio, si sciolgono in bocca.

A cosa si dovrebbe prestare attenzione quando lo si utilizza in modo intercambiabile?

Quando usi il bicarbonato di sodio al posto del lievito, assicurati di ottenere supporto dal succo di limone. Invece di 1 bustina di lievito in polvere, usa un massimo di 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio. Nei casi in cui utilizzerai il bicarbonato di sodio al posto del bicarbonato di sodio, riduci la quantità di sostanza acida contenuta. Questa è la differenza tra i due. Quando lo usi, fai attenzione alle misure e alle ricette che scegli!

messaggi recenti