Come è cresciuto Salep? Sahlep in crescita in vaso

Salep, che è una deliziosa soluzione contro il freddo soprattutto in inverno, si distingue per la facilità di coltivazione della pianta utilizzata nella sua preparazione in casa. La pianta di Salep, che in alcuni luoghi è anche coltivata allo stato selvatico, è tra i nuovi membri delle case con il suo aspetto elegante. Oltre ad essere utilizzato nelle ricette, il salep, che viene utilizzato anche per aggiungere consistenza al gelato, diventa una parte importante della nostra vita aumentando di giorno in giorno la sua area di influenza.

Cos'è l'impianto salep?

Questa pianta, appartenente alla famiglia denominata Salepeae o Orchidea, è raramente bianca, ma il più delle volte è di colore viola. Può anche essere coltivato come ornamento con l'aspetto estetico delle sue foglie. La parte della pianta che rimane sottoterra e si chiama tubero viene polverizzata e diventa il noto sahlep, che viene utilizzato nei pasti e nelle bevande preparate.

Cosa devi sapere sulla coltivazione di salep

Sebbene il sahlep generalmente ami le regioni fredde e i terreni calcarei, è adatto alla coltivazione nella maggior parte dei climi. Piantata a settembre, la pianta fiorisce ad aprile e giugno. Dopo la fioritura, i tuberi vengono raccolti e preparati per il consumo. Ci sono 2 tuberi in sahlep. Uno è il nodulo da raccogliere, mentre l'altro è il nodulo giovane da raccogliere l'anno successivo.

Di cosa è fatto sahlep?

Salep, che consumiamo nella nostra vita quotidiana ed è il modo più delizioso per proteggerci dal freddo soprattutto in inverno, è ottenuto dai tuberi sotterranei della pianta salep, che appartiene alla famiglia nota come Salepgiller o Orchidea. I tuberi vengono prima raccolti e fatti bollire. Dopo l'ebollizione si lascia asciugare all'ombra. Dopo aver raggiunto la giusta secchezza, i tuberi macinati si trasformano in polvere e formano la polvere di salep che conosciamo.

Come viene allevato sahlep?

La coltivazione del Salep può essere fatta nei campi oa casa.

  • Seppellisci i tuoi semi di sahlep a circa 5 cm di profondità nel terreno con il 25% di sabbia e il 10% di letame di pecora bruciato. Rimuovere la parte inferiore della gomma aumenterà la tua efficienza.
  • Lascia i vasi dove hai piantato il tuo sahlep in un luogo con molto sole.
  • La pianta di Salep non ama irrigare troppo. Quindi, finché ti assicuri che il terreno rimanga umido, non hai bisogno di annaffiare molto.
  • Il periodo di raccolta delle piante di salep è la fine di aprile e l'inizio di giugno. Quindi non aspettarti risultati immediati.
  • Quali sono i vantaggi di salep?

  • Sahlep aumenta la nostra temperatura corporea e previene le malattie che ci aspettano, soprattutto in inverno. Ecco perché gli esperti raccomandano di bere sahlep quando si avvertono i sintomi.
  • Salep, cotto con il latte, accelera la combustione dei grassi del corpo e aiuta a dimagrire in modo sano.
  • Migliora anche il sistema digestivo, elimina l'indigestione, previene la stitichezza.
  • Inoltre, bere sahlep consente alle funzioni mentali di lavorare in modo più efficiente.
  • messaggi recenti