Pulizia della lavastoviglie: come pulire la lavastoviglie?

Una volta in pulizia, non lo togliamo, ne siamo consapevoli. Tuttavia, possiamo fare tutto il possibile per prevenire qualcosa che richiede le nostre ore tanto quanto pensiamo.

In precedenza abbiamo pulito per te sia la cucina che il frigorifero e abbiamo sistemato i mobili della cucina. Ora è il momento per il veterano di casa tua, incline a guasti e sporcizia.

L'importante è iniziare, il resto verrà. Pulire la lavastoviglie dopo un po 'ti sembra un gioco da ragazzi.

Salute già alle tue mani.

Primo passo: rimozione degli oggetti dalla lavastoviglie e prima pulizia

Se la lavastoviglie è appena terminata, rimuovi direttamente i cestelli. Se ci sono degli utensili da cucina, lavali e lasciali scolare.

Al termine del processo di pulizia: Metti 2 bicchieri di aceto in mezzo secchio d'acqua e prepara l'acqua per la pulizia.

Seconda fase: pulizia dei bracci di pulizia

Sebbene pulire un dispositivo il cui compito è pulirlo sia un po 'scomodo, controlla se i bracci della macchina che spruzzano e ruotano sono puliti.

Verificare che i fori di uscita dell'acqua siano puliti con l'aiuto di uno stuzzicadenti. Se è presente dello sporco, rimuovere lo sporco da queste aree.

Terzo passaggio: pulizia della base e della porta della lavastoviglie

Forse sei nella zona in cui incontrerai più sporco. Generalmente l'acqua non scorre sotto la copertura e questa zona sarà più sporca. Pertanto, pulire quelle aree con una miscela di aceto e acqua che si prepara spostando il coperchio in diverse posizioni.

Quindi rimuovere e pulire il gruppo (se è possibile rimuoverlo) a cui sono attaccate le maniglie della lavastoviglie. Questa regione è una regione che richiede conoscenze tecniche. Se non riesci a riattaccare la parte rimossa, consulta uno specialista.

Fase quattro: pulire le gomme della lavastoviglie

I pneumatici sono molto importanti nella pulizia della lavastoviglie e nella pulizia del frigorifero.

Per pulire quest'area: Bagna uno spazzolino da denti. Versaci sopra un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Spazzola accuratamente tutti i pneumatici con la tua spazzola gassata. Ripeti questo processo secondo necessità.

Quinto passaggio: pulizia del portaposate

Un altro punto che trattiene lo sporco con la sua struttura a scacchi è la sezione in cui sono posizionate forchette e cucchiai.

Per cancellare questa sezione: Fai bollire mezza pentola d'acqua, aggiungi 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio. Quindi lasciare il portaposate in quest'acqua per mezz'ora. Quando lo rimuovi, puliscilo con sapone per i piatti e una spugna.

Fase sei: pulire l'interno della macchina

Quando si superano i dettagli e si arriva al punto più importante, ciò che è necessario fare è molto semplice. Versa 2 tazze di aceto sul fondo della lavastoviglie. Quindi lasciare la macchina per lavare in modalità economica il prima possibile. Pertanto, ti assicurerai che l'interno della macchina sia pulito e lucidato.

Fase finale: pulire l'esterno della lavastoviglie

Dopo aver pulito l'interno della macchina, è possibile procedere alla pulizia dell'esterno. A questo punto, quello che devi fare è molto semplice.

Aggiungere mezzo bicchiere di succo di limone a mezzo secchio d'acqua. Quindi pulire accuratamente l'esterno con un panno morbido. Pulisci le parti zigrinate con uno stuzzicadenti e strofina nuovamente il coperchio. Infine, basta pulire il coperchio con un panno inumidito con acqua e strizzato bene.

Salute alle tue mani.

messaggi recenti